Pigneto Today

Pigneto e San Lorenzo, contrasto allo spaccio: 12 arresti in 48 ore

I carabinieri hanno passato al setaccio nelle ultime 48 ore due quartieri della capitale particolarmente noti per l'attività di spaccio di droga. Dodici le persone finite in manette

Ancora spaccio e ancora arresti nel quartiere "caldi" della capitale. Nelle ultime 48 ore i militari dell’Arma hanno passato al setaccio il quartiere del Pigneto e quello di San Lorenzo arrestando 12 spacciatori. A finire nella rete dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, che quotidianamente presidiano le zone maggiormente frequentate da giovani e studenti, sono 10 stranieri e due italiani, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, tutti già noti alle forze dell’Ordine.

Cabine dell’energia elettrica, bidoni della spazzatura e ruote di scorta delle macchine, i nascondigli degli spacciatori per tentare di eludere i controlli delle forze dell’Ordine. Centinaia le dosi sequestrate tra cocaina, hashish, marijuana e ecstasy. Rinvenuto anche insieme agli stupefacenti denaro contante probabile provento dell’illecita attività.  I dodici arrestati sono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • mobilità

      "Funivia a Casalotti? Presto la presentazione. B1 a Bufalotta con una metro leggera"

    • Cronaca

      24 e 25 marzo a Roma: divieti di sosta e rimozioni da Ostiense a Bocca della Verità

    • Cronaca

      "Attenti alle ladre", poi viene presa a calci sulla metro dalle borseggiatrici

    • Ponte Milvio

      Tangenziale Est, travi danneggiate da infiltrazioni: arrivano semafori, limiti e divieti

    I più letti della settimana

    • Esselunga Prenestino, cresce l'attesa: apertura prevista a giorni

    • Al Pigneto il fast food della discordia: "Progetto in regola". Ma i comitati non ci stanno

    • Stupro in via Teano, area sequestrata per sgombero e bonifica: "Sigilli già violati"

    • Violati i sigilli delle baracche sequestrate dove si consumò lo stupro di via Teano

    • Cinema Aquila, è muro contro muro: "La programmazione dal basso è sospesa"

    • Cinema Aquila, Bergamo: "A giorni il bando". Programmazione temporanea ancora fino a maggio

    Torna su
    RomaToday è in caricamento