PignetoToday

Cassonetti nuovi in V municipio, nei quartieri consegne a rilento. M5s: "Solo lievi ritardi"

La risposta dell'assessore Pulcini alle lamentale provenienti dal territorio

Cassonetto rotto in via Guattari, foto di S.V.

"Nella prima settimana di novembre inizia il posizionamento di circa 2.280 cassonetti per la sola frazione indifferenziata". Così prometteva l'assessore all'ambiente del V municipio Dario Pulcini lo scorso ottobre. E a quasi tre mesi di distanza c'è chi si chiede che fine abbiano fatto i tanto decantati secchioni della spazzatura. Da Centocelle al Pigneto passando per La Rustica e per Tor Pignattara, molti di quelli vecchi e usurati dal tempo sono rimasti esattamente dov'erano. 

"Ci avevano detto che i nuovi cassonetti arrivavano a novembre" chiede Maurizio, residente in via Cremonesi, a pochi passi dalla sede del Consiglio municipale di via Giorgio Perlasca. Nella sua strada non li hanno ancora posizionati. Anche Roberto, residente in via Federico Delpino, ci scrive per segnalare che nel quartiere Centocelle continuano ad accontentarsi di secchioni mezzi rotti. "L'assessore aveva detto che a inizio novembre li sostituivano in tutto il municipio". Idem per Simone, in attesa: "Abito a Villa de Sanctis. Scrissi a lui (assessore Pulcini, ndr) per dirgli di velocizzare questa sostituzione dei cassonetti". Ancora niente. 

"In arrivo 2280 cassonetti in V municipio"

Interpellato da RomaToday, il responsabile del verde ci spiega a che punto sta il programma. "Il numero dei cassonetti nuovi posizionati ad oggi è di 654 cassonetti, ne sono stati tolti 499. Abbiamo iniziato dalle zone più periferiche (Tor Sapienza, Longoni, La Rustica, Quarticciolo) e stiamo proseguendo sino a coprire le zone più centrali. Da programma, come promesso, ne posizioneremo in totale 2280 nuovi". I tempi però, ammette lui stesso, si sono un po' allungati. "L'applicazione del piano è stata più lenta del previsto, a causa di problematiche che non potevano essere previste, ad oggi tutte risolte. Ma parliamo di un ritardo di alcuni giorni nel posizionamento di tutti i cassonetti sul territorio rispetto a quanto previsto".

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento