PignetoToday

Omofobia, Arioli (Municipio V): "Non è il momento di battaglie ideologiche"

Il consigliere contesta l'idea di esporre in tutti i Municipi di Roma la bandiera denominata “Rainbow”, simbolo della battaglia contro l'omofobia

Il consigliere del V Municipio Luca Arioli polemizza contro la decisione della giunta Marino di far esporre nelle sedi Municipali la bandiera simbolo della lotta all'omofobia. "In un momento come questo, in cui la città di Roma vive mille problematiche e i cittadini giornalmente combattono con grandi difficoltà - afferma Arioli - la priorità del Sindaco Marino e di tutta la Sinistra Romana, è quella di diffondere una circolare in cui si invita a prendere in  considerazione l’idea di esporre, dal 9 al 16 gennaio, in tutti i Municipi di  Roma (oltre che al Campidoglio), la bandiera denominata “Rainbow” contro l’ omofobia".

Arioli precisa di non essere contrario alla misure contro il reato di omofobia "ma ritengo che non siano questi i problemi prioritari di Roma e dei suoi  cittadini. Questi ultimi hanno bisogno di risposte concrete sull’annoso  problema delle buche stradali, dei tombini ostruiti, del traffico, dei mezzi di  trasporto pubblici, dei noleggiatori abusivi che circondano Termini e  Fiumicino, dei nomadi in forte aumento in tutta la città. Ai Cittadini Romani- conclude Arioli - le battaglie ideologiche, in un momento così difficile per Roma, non  interessano affatto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento