PignetoToday

Pigneto, ripartono dal sociale le attività di Snodo Mandrione

Tre i progetti sociali che hanno ripreso. Per gli eventi, invece, bisogna ancora attendere

I pacchi alimentari durante la quarantena (Snodo Mandrione)

Con la Fase 2 riapre Snodo Mandrione, lo spazio polifunzionale con attività dedicate al supporto delle fasce sociali più deboli che sorge nell'omonima via, al civico 63.  L'ex falegnameria rimasta abbandonata per anni che sorge proprio a ridosso dell'Acquedotto Felice è da circa un anno un centro con diverse vocazioni, dalle attività sociali a quelle culturali, associazione di promozione sociale e circolo Arci.  

In attesa di potersi aprire, come da progetto, a eventi culturali, "l’associazione di promozione sociale Snodo Mandrione riparte in fase 2 da attività di sostegno sociale e azioni di solidarietà, insieme alla gestione di laboratori formativi permanenti e progetti di inclusione sociale. Un insieme di buone pratiche, nell'ottica della promozione del territorio, della sua valorizzazione e dell'apertura alla cittadinanza, come spazio inclusivo, mettendo insieme e facendo incontrare privato sociale e istituzioni", si legge in una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre i progetti attivati nella Fase 2: il progetto inclusione, che prevede il reinserimento sociale dei soggetti fragili; lo sportello sociale di orientamento al lavoro; il polo d'ascolto territoriale in collaborazione con gli uffici Uepe, destinato a utenti in detenzione domiciliare. L'area dedicata agli eventi è invece ancora ferma. Per giugno l'attesa di capire se e cosa si potrà inaugurare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento