PignetoToday

Bar Necci al Pigneto, dopo Pasqua si ricomincia

Martedì 14 aprile lo storico bar Necci, in via Fanfulla da Lodi al Pigneto, riapre i battenti. Mentre continuano le indagini per scoprire colpevoli e moventi del terribile incendio che ha distrutto il locale poco più di una settimana fa. "La pista più attendibile è quella della gelosia e della concorrenza commerciale", così il titolare che conferma di non aver mai ricevuto "nessun tipo di ricatto, nè minacce"

necci-pigneto-2Lo storico locale "Necci dal 1924" riaprirà i battenti il 14 aprile. A confermarlo è l’attuale proprietario, Massimo Innocenti, a poco più di una settimana dal pauroso incendio, di provata origine dolosa, che ha provocato la distruzione parziale del locale, dove ora piuttosto celermente si stanno svolgendo gli interventi di ristrutturazione necessari per la riapertura della prossima settimana.

Per quanto riguarda le indagini in corso, il titolare ha confermato che “la Polizia si è attivata da subito nelle ricerche dei colpevoli, la pista più attendibile è quella della gelosia, della concorrenza commerciale, escludono sia racket, usura e pizzo, io ribadisco di non aver subito, da quando gestisco il Necci, dal 2007, nessun tipo di ricatto, minacce, anche se so che in zona questo bar è quello che lavora di più, mi fido delle forze di Polizia, io non ho sospetti, attendo i risultati delle indagini”.

Un incendio di origine dolosa, la cui entità, a sentir il titolare, si aggirerebbe intorno ad alcune decine di migliaia di euro, ovviamente per consentire la riapertura, sono al momento ancora in corso i lavori, che sottolinea Innocenti “apporteranno qualche cambiamento, a cominciare dall’arredamento, andato completamente distrutto, ma che rientrano in una serie di interventi che avevamo gia in programma di realizzare, tutto però nel pieno rispetto della storia del locale”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagi: sono 2710 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 2754 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento