PignetoToday

Via del Pigneto: scoperti e sequestrati 175mila pezzi contraffatti

L’operazione condotta dalla guardia di finanza ha portato alla denuncia di due bengalesi ed un cinese. Quest’ultimo era il responsabile del magazzino. Tra i marchi sequestrati “Puma” ed “Hello Kitty”

Centosettancinque mila tra capi d’abbigliamento ed accessori di moda sono stati sequestrati oggi dalla guardia di finanza in via del Pigneto. L’operazione è scattata nell’ambito delle consuete operazioni di contrasto alla contraffazione dei baschi verdi.

L’operazione è scattata dopo che i militari hanno notato  due bengalesi con due enormi buste sulle spalle uscire da un parcheggio in via del Pigneto. A seguito del controllo dei due soggetti e dei sacchi, i finanzieri hanno trovato materiale contraffatto. E’ stato a quel punto che sono scattati i controlli nel garage.

Qui l'attenzione dei  militari è stata da subito attirata da un cittadino cinese intento a lavora con alcuni cartoni pieni di merce in un box. Il cittadino cinese alla vista dei finanzieri ha tentato la fuga chiudendo la saracinesca.

I baschi verdi l’hanno però bloccato e denunciato insieme ai due cittadini del bangladesh. Sono accusati di frode in commercio, introduzione e commercio nello Stato di prodotti con segni falsi e vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

Torna su
RomaToday è in caricamento