PignetoToday

Usura al Pigneto, sequestrati 2 milioni di euro al "Fruttarolo"

Dopo i 4 arresti effettuati durante l' "Operazione Tempesta", sono stati ritrovati contanti, titoli e preziosi in due cassette di sicurezza di un uomo soprannominato "Er Fruttarolo". La settimana scorsa, altri 11 arresti

Dopo i 4 arresti effettuati dalla Polizia e Guardia di Finanza il 6 Ottobre scorso durante l' "Opearzione Tempesta", gli uomini della Squadra Mobile di Roma, hanno sequestrato 2 milioni di euro.

I contanti, più titoli e preziosi, sono stati ritrovati in due cassette di sicurezza nella disponibilità di F.M., soprannominato "Er Fruttarolo". Gli investigatori sospettano che si tratti di parte dei proventi dell'usura su cui sono in corso le indagini.

L'investigazione che la settimana scorsa ha portato a 11 arresti ad opera della Squadra Mobile di Roma e dei Militari della Guardia di Finanza, è partita a seguito della notizia secondo la quale in Via Tempesta, alcuni soggetti erano vittime di usura per centinaia di migliaia di euro.

In assenza di denunce, l'indagine ha preso il via dai titolari di un importante autosalone che sono risultati essere vittime di usura da parte di diverse persone, con un'esposizione debitoria che negli ultimi tempi era diventata insostenibile. Sono stati scoperti infatti, casi di usura che andavano dal 3 al 10% mensili che costringevano le vittime a spogliarsi di ogni bene, finanche degli orologi che avevano al polso.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

Torna su
RomaToday è in caricamento