PignetoToday

A Villa Gordiani due cancelli chiusi contro la prostituzione, dietrofront del municipio: "Li riapriremo"

Il presidente del V municipio ha deciso per la riapertura dei due ingressi, ma solo nelle fasce orarie diurne

Riaprire i cancelli di villa Gordiani, i due ingressi di via Prenestina e di via Olevano Romano, sul lato destro del parco andando verso il Gra, chiusi da quasi sei mesi. E' l'intenzione del minisindaco Giovanni Boccuzzi, dopo settimane di proteste di cittadini, opposizioni e anche del Wwf Lazio. "Stiamo valutando l'apertura per permettere ai residenti di accedere con più facilità al parco" ha detto a RomaToday.

Già, ma il problema per il quale si era optato per la chiusura, la prostituzione nel verde pubblico, non è stato comunque risolto. L'idea è avviare una collaborazione con una realtà di volontariato sul territorio (tra le ipotesi le Guardie zoofile) per la chiusura serale dei cancelli. "Possiamo arginare il problema limitando a una chiusura notturna, stiamo valutando come realizzarla". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Strade, l'assessora Gatta: "Ora basta associare Roma alla parola buche"

  • Politica

    Ippodromo Capannelle, per la riapertura c'è un piano b: il Campidoglio pensa ad una società in house

  • Politica

    Occupazioni, si lavora a nuova lista di sgomberi. Movimenti in piazza: "Ci difenderemo"

  • Ponte di Nona

    Municipio VI: confusione sul porta a porta, tra chi inizia il nuovo sistema e chi torna alla raccolta stradale

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e le fasce di garanzia

  • Centocelle, quartiere sotto shock: 16enne muore in piazza dopo aver bevuto un drink

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • A Roma giovedì 17 gennaio 2019 doppio sciopero: le motivazioni dei sindacati

  • Cinecittà est: 22enne trovata morta nel bagno di un bar

  • Sciopero oggi a Roma: metropolitane e bus a rischio. Il punto della situazione

Torna su
RomaToday è in caricamento