PignetoToday

Edificazione in via Tempesta? Palmieri: "Non c'è nessun permesso"

Il presidente Giammarco Palmieri risponde ai cittadini preoccupati sul futuro del cantiere di via Tempesta. "Solo permessi per un parcheggio interrato, nessuna costruzione prevista"

Saturo, inquinato e con una densità abitativa che fa a gara con quella di Hong Kong. Il VI municipio è pieno di abitanti e "tutto si può fare fuorchè costruire". A dirlo e ribadirlo è il presidente Giammarco Palmieri, sia in occasione della riunione del 6 Dicembre sugli effetti del Piano Casa sul territorio municipale, che oggi in una nota stampa. Il nodo cruciale che allarma i cittadini è il cantiere di via Tempesta, ufficialmente destinato alla costruzione di un parcheggio interrato privato. Il segno di una possibile colata di cemento? Di questo hanno paura i cittadini ai quali Palmieri ha dato pronta risposta.

"Sull’area all’angolo tra via Antonio Tempesta e via Bartolomeo Perestrello non esiste alcun permesso per nuove edificazioni, se non un permesso per la realizzazione di un parcheggio sotterraneo" ha detto ancora una volta il presidente Palmieri."Pertanto - continua - nessuna casa può essere venduta. Occorre anche ricordare, affinché non vi siano coni d’ombra, che i permessi a costruire non vengono rilasciati dal Municipio, ma dal competente Dipartimento comunale, e che sull’area in questione potrebbero essere utilizzati strumenti urbanistici in grado di legittimare una nuova costruzione".

Poi l'opinione personale: "E' evidente che ogni nuova edificazione, al di là delle considerazioni relative al consumo di territorio, contribuendo ad aumentare ulteriormente la densità non farebbe altro che alimentare una spirale di peggioramento della qualità della vita per tutti i cittadini". "Di qui - conclude Palmieri -  da queste considerazioni necessariamente schematiche e superficiali ma sostanziate da argomentazioni specifiche estremamente convincenti e scevre da connotazioni ideologiche, la mia idea che il territorio del Municipio Roma 6 non sia in grado di accogliere ulteriori nuove significative edificazioni, e per questo, fermo restando il diritto di ciascuno di avanzare proposte in tal senso, sarebbe difficile immaginare che il Municipio possa essere d’accordo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento