PignetoToday

Cavità a Villa De Sanctis, on-line il bando per i lavori: oltre un milione di euro per evitare il rischio crolli

La gara per assegnare lavori di riempimento e consolidamento

Una fotografia delle ispezioni (Immagine di repertorio - Tratta da pagina Facebook Amici di Villa De Sanctis)

Si avvicinano i lavori per il consolidamento di Villa De Sanctis. Il dipartimenti Sviluppo, infrastrutture e manutenzione urbana del Comune di Roma ha pubblicato il 28 dicembre scorso il bando di gara che assegna un milione e 300 mila euro (1.321.539,45 la cifra esatta) per effettuare interventi di riempimento e consolidamento delle cavità presenti nel sottosuolo delle aree di Villa De Sanctis. 

Che il perimetro della poggi sul vuoto non è una novità. Oltre 500mila metri quadrati di cave ipogee si estendono a formare un gigantesco labirinto sotterraneo compreso tra via Teano, via Casilina e via Romolo Balzani. I cittadini della zona fanno i conti con questo problema fin dal 2015 quando diversi pareri effettuate dagli esperti avevano evidenziato la possibilità di “situazioni di pericolo”. Un rischio crollo che aveva portato anche alla chiusura dell’area giochi. 

Il termine per la presentazione delle offerte scade il 31 gennaio alle ore 12 mentre l’apertura delle buste per la valutazione delle proposte è prevista per il 5 febbraio. L’appalto durerà 6 mesi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento