PignetoToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Il lago ex Snia festeggia l'anniversario della breccia: "Qui una rinaturalizzazione straordinaria"

A cinque anni esatti dalla “breccia di Portonaccio”, gli attivisti del Forum permanente Parco delle Energie mantengono la battaglia in difesa dell’area

 

Era il 2014 quando un gruppo di cittadini ed attivisti di zona hanno aperto la breccia di Portonaccio. Un ingresso da quel lungo muro che un tempo delimitava il territorio dell’imponente fabbrica Ex Snia Viscosa, e che oggi si presenta come una bellissima area verde, curata da loro, con un lago di falda profondo nove metri e che “arriva da Colli Albani, fino all’aniene”, spiega Matilda Fracassi del Forum permanente Parco delle Energie. “Questa è una zona che nel coso degli ultimi decenni, da quando il lago ha preso forma dal cantiere che era qui presente nel 1993, si è completamente rinaturalizzata, con una propria fauna e flora - continua Fracasssi -, una cosa straordinaria e per la quale ci battiamo affinché venga tutelata da qualsiasi speculazione”.

Ex Snia, 'il lago che combatte' vuole diventare monumento naturale: viaggio oltre la breccia di Portonaccio

Il percorso burocratico per il riconoscimento a monumento naturale va avanti ormai da tempo, con atti in Regione, ma anche dal V municipio. Quello che però chiedono gli attivisti del Forum è di arrivare finalmente ad punto. "Non ci fermiamo finchè tutti i 12 ettari che compongono quest'area vengano tutelati", conclude Fracassi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento