PignetoToday

Villini Santa Maria senza fogne, in corso i lavori per consolidare le cavità. Raggi: "Promessa mantenuta"

La sindaca ha incontrato venerdì scorso i residenti del quartiere

Sono avviati ormai i lavori di riempimento delle cavità nel sottosuolo dei villini Santa Maria finalizzati alla realizzazione della rete fognaria da parte di Acea Ato2. La situazione, anticipata da Romatoday a giugno, è stata esposta ai cittadini del quartiere che sorge a ridosso di Tor Pignattara nel corso di un incontro che si è tenuto venerdì scorso con la sindaca Virginia Raggi, il presidente del V municipio Giovanni Boccuzzi e gli assessori municipali competenti. Stiamo parlando delle abitazioni costruite ormai oltre 80 anni fa tra via Formia, via Labico, via Norma, via Cori, via Minturno, via Sezze, da sempre prive di un impianto fognario. Un problema conosciuto da tutti da decenni ma che non è mai stato risolto.

“Per via dell’assenza di un collegamento alla rete fognaria che risale agli anni ‘20, circa un migliaio di residenti hanno dovuto trovare soluzione temporanee e ‘fai da te’, senza una risposta concreta da parte delle amministrazioni precedenti”, ha scritto Raggi. “Noi siamo intervenuti con atti concreti. Abbiamo iniziato i lavori e già siamo a buon punto. Forniremo tutto il supporto necessario ad Acea affinché realizzi l’impianto fognario che i cittadini e il V Municipio richiedono da tempo”.

“In campagna elettorale mi avete raccontato che questa zona aveva dei problemi e noi ci siamo presi un impegno”, ha detto la sindaca. “Ed è stato così. Quindi essere qui oggi per me è un’emozione perché possiamo toccare con mano un primo risultato. Stiamo provando a rimettere ordine a quelle attività che in teoria dovevano essere ordinarie ma per l'assenza di una politica che prendesse in considerazione l'ordinario non è stato fatto”. Poi ha concluso: “Noi lo stiamo facendo perché pensiamo che ogni territorio debba essere prima di tutto ricucito e poi si può pensare in grande”.

La realizzazione delle fogne ai villini di Santa Maria “è uno degli obiettivi che ci siamo posti fin dall’inizio del nostro insediamento”, commenta Boccuzzi a Romatoday. “I cittadini, che chiedevano da tempo ad Acea di realizzare le fogne, sono anche stati multati. Oggi il Simu sta consolidando il terreno. Dovrebbe finire entro dicembre e da gennaio Acea potrà iniziare i lavori veri e propri. Finalmente si sistema la situazione di questo quartiere di Roma e, possiamo dirlo, accade grazie a noi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento