PignetoToday

A largo Preneste una fiaccolata in ricordo di Nniet Brovdi, l'artista ucciso con un pugno due mesi fa

Appuntamento a Largo Preneste per sabato 18 maggio alle ore 18

Un presidio per non dimenticare Umberto Ranieri, in arte Nniet Brovdi. L’appuntamento è proprio a largo Preneste, sabato 18 maggio alle ore 18, dove il 17 marzo del 2019 l’uomo è stato colpito violentemente da un pugno che, nei giorni seguenti, si è rivelato fatale. A distanza di due mesi nessun particolare è ancora emerso in merito agli autori di quel gesto. Così i suoi amici, insieme a comitati cittadini dei quartieri vicini e ad alcune associazioni Lgbt hanno deciso di ricordarlo.

“Una storia che sembra un ‘non detto’, avvolto da imbarazzo e un alone di strano silenzio. Il 18 maggio lo ricordiamo insieme a tante associazioni, comitati e cittadini proprio in quel quadrato che lui frequentava e, in fondo, amava. Unitevi a noi, per non dimenticare e per chiedere verità e giustizia” si legge nell’appello diramato su Facebook

L’aggressione, ancora oggi senza autori né movente, risale a domenica 17 marzo. Erano circa le 21. Nella piazzetta centrale di Largo Preneste Umberto Ranieri, 55 anni, si è ritrovato a discutere con un gruppo di ragazzi. Il motivo è ancora tutto da appurare. Ad indagare i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Casilina. Secondo il racconto di qualche testimone, Umberto Ranieri avrebbe avvicinato i ragazzi per fare una normale chiacchierata. Uno di loro, però, per allontanarlo lo ha colpito con un pugno. Un pugno che si è rivelato fatale. Il 55enne di Chieti è morto infatti dopo due giorni passati in ospedale. E a distanza di due mesi amici e parenti aspettano ancora di capire cosa sia accaduto in quella tragica notte.

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 15 e domenica 16 giugno

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

Torna su
RomaToday è in caricamento