PignetoToday

Quadrarobuck: Ascanio Celestini inaugura nuovo spazio culturale al Quadraro

Un nuovo spazio culturale apre in un quartiere della periferia romana, ospite di eccezione l’artista romano, che parlerà del suo ultimo libro in uscità.

Ascanio Celestini (immagine di repertorio)

Sabato 7 settembre Ascanio Celestini presenterà il suo ultimo libro “Barzellette”, un’occasione che conferma l’impegno dell’artista romano all’interno di quei quartieri dove il contesto popolare è inserito in dinamiche fondamentali per la valorizzazione della cultura. La presentazione prevista per le 17:30 presso il centro culturale "Quadradobuck" che apre in via Juvenci 69. Un libro che nel titolo rappresenta come un linguaggio così diretto rappresenta un messaggio coerente con l’apertura di questo spazio. Creare un movimento culturale attivo, per tutti, non escludendo le periferie e che faccia di un linguaggio diretto una chiara contestualizzazione di dinamiche sociali e politiche attuali

Gli spazi culturali, vitali per la città

Più che importanti sono gli spazi culturali per permettere che una città continui a vivere. Anche per questo che “Quadrarobuck” ha invitato Ascanio Celestini ad inaugurare il nuovo spazio culturale tra via Casilina e via del Mandrione. L’attivismo e l’attività artistica dell’autore romano hanno sempre rappresentato un modo di comunicare che facesse riflettere sulle diseguaglianze sociali e culturali e su come da queste diversità non nascono utili soluzioni ma abusi di potere nei confronti dei cosìdetti "più deboli"

Il valore storico che assume “Quadrarobuck”

Via Juvenci fa parte di un quartiere cha appartiene a quei sobborghi romani dalla grande Storia, animati da vecchie e nuove generazioni, crocevia di culture, laboratorio a cielo aperto di integrazione e slanci verso una rinnovata e complessa visione di cittadinanza condivisa. Vittima del rastrellamento nazista nell’aprile del 1944, esattamente 75 anni fa, oggi il Quadraro, vero e proprio paese nella città, ben progettato ai primi del Novecento e sviluppatosi nel secondo dopoguerra, rappresenta una di quelle aree simbolo dei contrasti capitolini, tra valorizzazioni e chiusure, memorie radicate nelle vie e nelle piazze, capaci di incontrare etnie così diverse ma anche così uguali. Principalmente un centro culturale e poi libreria che nasce sulle ceneri della precedente "Kabook"

Da chi è sostenuta

A gestire lo spazio sarà l'Associazione culturale "AMICA - Arte Musica Incontri Cinema e Altro". Per i fondatori l’ obiettivo è quello di gestire uno spazio che sia più un centro culturale che una libreria. Vi si terranno infatti i corsi tenuti da ArteKretiva: "sul divano in libreria", teatro di narrazione, musica e comicità; "A.A.A. autori cercasi", rassegna dedicata a chi vuol far conoscere i propri testi, che siano recitati o cantati "Workshop di narrazione e creatività", da 2 a 6 incontri per sperimentare, sperimentarsi e divertirsi; "Mostre d'arte contemporanea", foto, quadri, video art. Inoltre, corsi di chitarra tenuti da Claudio Macrì

Altri ospiti e ulteriori omaggi

Saranno altresì presenti Presidente ed Assessore alla Cultura del VII Municipio, Monica Lozzi ed Elena De Santis, e Georgette Ranucci, fondatrice della mitica libreria dello spettacolo "Il leuto". La libreria "Quadrarobuck", infatti, avrà una piccola sezione dedicata al cinema e chiamata "Il leutino", in omaggio proprio a "Il leuto" di Georgette Ranucci. La giornata inaugurale aprirà così una rinnovata stagione di libri e appuntamenti al Quadraro, con tanti altri ospiti ogni settimana, tra cui Giancarlo De Cataldo con un omaggio a Andrea Camilleri

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento