lunedì, 01 settembre 18℃


Blitz a Torpignattara: arrestati 2 spacciatori e 1 rapinatore

I Carabinieri, durante un turno di controllo, hanno setacciato alcune zone del quartiere di Torpignattara. Tre gli arrestati: 2 uomini per detenzione e spaccio di droga e 1 per furto

Redazione 22 giugno 2011

Il quartiere di Torpignattara è stato oggetto di un blitz della polizia che, per 24 ore, ha setacciato la zona senza sosta. Durante i controlli sono state arrestate 3 persone, 2 pusher e 1 rapinatore. I primi due, di origine albanese, sono stati trovati mentre stavano prendendo contatti con alcuni tossicodipendenti in via Ludovico Pavoni.

Subito riconosciuti dagli agenti, o due hanno cercato di sottrarsi al controllo entrando all’interno del portone di un palazzo ma sono stati seguiti, fermati e trovati in possesso di alcuni grammi di cocaina e 470 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio. La successiva perquisizione del loro appartamento, in via Casilina, ha portato al sequestro di 1 kg della stessa sostanza stupefacente all'interno di un armadio. I due stranieri sono stati pertanto arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Il terzo, romano di 34 anni, è stato arrestato per furto con destrezza e ricettazione. L’uomo, approfittando di un momento di distrazione di una donna che stava salendo in macchina dopo aver fatto la spesa presso un centro commerciale di via Collatina, le ha sottratto la borsa che aveva appena appoggiato sul sedile anteriore.

La vittima ha reagito, cercando invano di togliere la borsa dalle mani del malvivente, che è scappato a bordo di un’utilitaria. A questo punto la donna si è avvicinata ad un passante, chiedendogli di telefonare al 113.  Poco dopo il veicolo è stato trovato dalla polizia in via dei Castani, nei pressi di uno sportello bancomat.

Il conducente, somigliante alla descrizione fornita dalla vittima del reato, stava per effettuare un prelievo allo sportello. Bloccato dagli agenti, aveva in mano una carta di credito appartenente alla derubata, come pure altri documenti trovati in suo possesso. All’interno del veicolo utilizzato per la fuga, che da accertamenti esperiti alla banca dati della Polizia è risultato rubato, gli agenti hanno trovato altra refurtiva ed arnesi da scasso.

Annuncio promozionale

Pigneto
arresti

Commenti