PignetoToday

Via Dulceri: area in sicurezza ma inquilini ancora fuori

I verbali dichiarano il cessato pericolo, gli inquilini dei palazzi evacuati però sono ancora fuori casa. Palmieri: "Copertura fondi ancora fino al 15 febbraio"

La voragine e' stata coperta e la messa in sicurezza ultimata. Il caso di via Augusto Dulceri, dove il 27 dicembre è franato un cantiere tirandosi dietro un palazzo, dovrebbe essere alla fine. Dovrebbe perché, se i verbali ufficiali mettono nero su bianco il cessato pericolo, gli inquilini dei palazzi evacuati, di fatto, sono ancora lontani dalle loro case. Il primo a esprimere perplessità è il presidente del VI Municipio, Giammarco Palmieri.

"I documenti della messa in sicurezza ci sono, li abbiamo fatti avere anche all'amministratore del condominio. Non riusciamo a capire perché i residenti non possano ancora tornare nelle abitazioni. Stiamo provando a metterci in contatto con il magistrato che ha dato il via al dissequestro per capire cosa stia succedendo". Ma, una volta capito, i fondi per garantire l'alloggio in albergo agli evacuati, non dovevano terminare il 2 febbraio? "Sì ma abbiamo ricevuto un'ulteriore copertura dal gabinetto del sindaco fino al 15 febbraio". Sperando che entro quella data sia tutto finito. Stavolta davvero.

IL CANTIERE - Dell'11 ottobre, lo ricordiamo, il primo cedimento del manto stradale in via Orlandini (sul lato nord) e il primo ordine di messa in sicurezza con rifacimento della palaficate. L'intervento doveva avvenire entro fine novembre, ma non è stato mai certificata. Il 23 dicembre è esplosa una tubatura, subito ripristinata da Acea. E la storia del 27 già la conosciamo. E conosciamo bene anche il responso dei vigili: le palaficate del cantiere non erano adeguate. Cosa accadrà adesso? Palmieri è chiaro: "Per proseguire con i lavori chi di dovere sarà tenuto a regolarizzare la struttura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

Torna su
RomaToday è in caricamento