PignetoToday

Arte, storia e sostenibilità: tre giorni di eventi tra Tor Pignattara e il Pigneto

Organizzati dall’Ecomuseo Casilino in collaborazione con Catacombe dei SS. Marcellino e Pietro, Avanzi-Sostenibilità per azioni, Ministero dell’Ambiente, Phototelling Project

Foto Facebook Ecomuseo Casilino

Tre giorni di eventi con al centro la storia, la cultura e la sostenibilità. Si parte sabato 25 maggio, con un viaggio tra l’arte degli antichi e quella degli street artist contemporanei, per continuare domenica con un laboratorio fotografico itinerante per finire lunedì con un Forum per lo sviluppo sostenibile che vedranno al centro proprio le realtà del territorio. Eventi organizzati dall’Ecomuseo Casilino in collaborazione con Catacombe dei SS. Marcellino e Pietro, Avanzi-Sostenibilità per azioni, Ministero dell’Ambiente, Phototelling Project. 

Si inizia sabato 25 maggio dalle ore 15. Appuntamento in via Casilina 641, davanti alle Catacobe dei Santi Marcellino e Pietro. “Un viaggio incredibile tra l’arte degli antichi e quella degli street artists contemporanei. L’evento, organizzato dalle Catacombe dei SS. Marcellino e Pietro, prevede una visita completa alle Catacombe e un tour tra i murales di Tor Pignatara”, si legge nella presentazione dell’evento. La visita dura due ore e mezza e prevede il versamento di un biglietto (12 euro intero 9 ridotto). Necessario prenotare entro il 23 maggio. 

Tutte le informazioni sugli eventi 

Domenica 26 maggio, il primo appuntamento è al mattino per le 10 in piazza della Marranella per l’evento ‘Phototelling: raccontando il museo urbano del Pigneto e di Tor Pignattara’. L’evento rientra nel Festival per lo sviluppo sostenibile 2019. “Laboratorio fotografico itinerante alla scoperta dell’arte pubblica diffusa in questi quartieri. Un percorso di narrazione, conoscenza e scoperta attraverso i vostri obiettivi. Una sperimentazione pratica della salvaguardia attiva del patrimonio artistico, attraverso il suo racconto, la sua scoperta, la sua valorizzazione simbolica. Un processo di valorizzazione sostenibile fondato su uno nuovo modo di vivere e raccontare la città”. Il tour si svolgerà tra i quartieri del Pigneto e di Tor Pignattara. Evento gratuito, prenotazione entro il 21 maggio. 

Nel pomeriggio, invece, sempre a piazza della Marranella, a partire dalle 16, partirà il percorso ‘Arte urbana, impatti sociali e sviluppo sostenibile’. Si legge nella presentazione: “In questo percorso approfondiremo il tema dell’arte, con un focus sul patrimonio dell’arte pubblica presente sul territorio, inteso come assett per il welfare locale, ragionando sulla sua connessione con le diverse dimensioni legate allo sviluppo sostenibile del territorio. Si apre così un campo di ricerca da approfondire e studiare, che affronteremo il 26 maggio cercando di rispondere ad alcune domande di ricerca, come quali e che tipo di economie possono essere generate; quali impatti sociali e culturali vengono prodotti sul territorio; quali processi di governance (partnership pubblico-privato-comunità) si prefigurano. Evento gratuito, prenotazione entro il 21 maggio. 

Infine lunedì 27 maggio, alle ore 18.30, in via Casiia 634, si terrà un incontro dal titolo ‘Energie socali e sostenibilità’. Si legge nella presentazione: “Il Ministero dell’Ambiente, nell’ambito della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile, ha lanciato una manifestazione di interesse per raccogliere adesioni al Forum per lo sviluppo sostenibile. L’obiettivo del Forum è accompagnare l’attuazione della Strategia nazionale, fornendo raccomandazioni, suggerimenti e pareri su come qualificare gli impatti della Strategia sulle politiche per la sostenibilità e consolidarne i risultati. Avanzi-Sostenibilità per azioni promuove Sustainability is Human, la sostenibilità sta dove stanno le persone, un progetto di riconoscimento, ingaggio e disseminazione di pratiche di sostenibilità nell’ambito dell’Sdg11 (Sviluppo urbano sostenibile). Entrambe queste iniziative intendono far emergere e affermare i soggetti e le pratiche della sostenibilità, secondo un processo di incontro delle politiche pubbliche con le energie sociali. L’incontro è propedeutico alla presentazione delle iniziative e interloquire con le realtà del territorio che producono sostenibilità attraverso le energie sociali sprigionata dal loro operato”. L’evento è gratuito. 

Questo il programma dell’incontro

Saluti iniziali di Emanuele Selleri, Casa Scalabrini 634

Introducono:
Claudio Gnessi, Ecomuseo Casilino
Mara Cossu, Ministero dell’Ambiente
Claudio Calvaresi, Avanzi – Sostenibilità per Azioni

Discutono:
Serena Baldari, Associazione Pisacane 0-11
Daniela De Leo, Università La Sapienza, Forum DD
Andrea Martire, Associazione CentroCelle
Daniela Patti, Eutropian, Open Heritage
Danilo Ruggeri, Pecora Elettrica
Luca Scarnati, PAC Libero
Ottavia Starace, CivicWise
Claudio Tosi, Cemea del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento