PignetoToday

Tor Pignattara, dalla rete dei commercianti nuove fioriere: "Presto cartelli sui luoghi più interessanti del quartiere"

L'iniziativa è frutto di un bando della Regione vinto dalla Rete d’imprese Tor Pignattara

Foto Facebook Rete d'Imprese Torpignattara

Le fioriere sono già state installate mentre nelle prossime due settimane dovrebbero arrivare i cartelli segnaletici con le informazioni sui luoghi più interessanti del quartiere. Sono questi i primi due passi messi in campo dalla Rete d’imprese Tor Pignattara, che raccoglie una sessantina di attività della zona, nata nel novembre del 2017 dopo aver vinto un bando della Regione Lazio finalizzato ad aumentare la competitività delle piccole e medie imprese sul territorio.

“Il finanziamento messo a disposizione dalla Regione”, spiega la project manager della rete Elisa Bellotti “ammonta a 100 mila euro. L'arredo urbano è solo una delle sette macroaree d'intervento previste dal bando, tra cui erano presenti anche politiche per la mobilità, sicurezza e sostenibilità ambientale ed energetica, innovazione e marketing territoriale. I commercianti, installando le fioriere lungo via di Tor Pignattara e sulle strade limitrofe, hanno voluto pensare alla collettività, partecipando alla riqualificazione del territorio, questa è solo una delle iniziative che da oltre un anno la Rete sta realizzando grazie al bando e presto saranno riepilogate in una presentazione dedicata".

Tutti gli interventi sono stati concordati con gli uffici tecnici del municipio. “Le paline informative valorizzeranno invece i luoghi di interesse del territorio, anche dal punto di vista turistico-culturale. Due verranno posizionati all’acquedotto Alessandrino, al Parco San Galli, un altro presso il 'Cannone, il monumento ai caduti di via Casilina, altre lungo via di Tor Pignattara in modo tale che chi passeggia viene accompagnato anche dalla conoscenza delle potenzialità del territorio. 

Tra i tanti, della rete fanno parte la tabaccheria di Daniele Simonetti, la gioielleria Vitale di Linda Vitale e i negozio di moto e accessori di Enrico Napoleoni. Presidente della Rete è Paola Signorini, titolare della pasticceria: “Come commercianti siamo contenti che ci sia stata data questa opportunità. Abbiamo installato le fioriere e, per quanti hanno voluto, anche dei posacenere, e ci siamo impegnati alla loro manutenzione. Non solo abbiamo intenzione di curare anche le aiuole e sistemare le piante del ‘Cannone’. Siamo convinti che se l'ambiente in cui uno cammina è più carino se ne avvantaggiano tutti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento