PignetoToday

Al parco Sangalli arriva 'Med in Torpigna', 10 giorni di video e concerti guardando al Mediterraneo

Il progetto organizzato da Ar.Co srl in collaborazione con Blutopia

Il parco Giordano Sangalli (Immagine di repertorio)

Dal 4 al 15 settembre il parco Giordano Sangalli a Tor Pignattara si anima con MED in Torpigna. Un progetto organizzato da Ar.Co srl in collaborazione con Blutopia per quanto riguarda la parte musicale, nell'ambito dell'Estate Romana, che punta, spiegano gli promotori, a sottolineare “l’identità e la dimensione fortemente MED-iterranea della città di Roma e dei suoi quartieri periferici, da sempre luoghi di incontro di culture, lingue, civiltà; luoghi di immigrazione nazionale e transnazionale, passata e presente”. E ancora: “Attraverso la consapevolezza della nostra storia passata e di quella condivisa con altre città del bacino del Mediterraneo, si possano assottigliare le distanze tra i gruppi etnici, linguistici e culturali, e di conseguenza attenuare i conflitti interni della società”.

L’evento, ad ingresso libero e gratuito, vede in programma concerti dal vivo e proiezioni video, laboratori per bambini e workshop itineranti organizzati dall’Ecomuseo Casilino. Di seguito tutto il programma. Qui per tutto le info. 

Mercoledì 4 settembre 

18.00 Presentazione Progetto MED in Torpigna

Durante l’apertura del progetto si esporranno le motivazioni sociali e culturali del progetto, la presentazione degli artisti che interverranno e di tutte le personalità che parteciperanno all’evento.

20.00 Installazione audio-video # le città visibili 

Proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo (Barcellona, Marsiglia , Tunisi ed Istanbul), che per le loro caratteristiche (urbane, di cultura, di abitudini e di convivenza tra persone di diverse religioni e nazionalità), pur con tutte le dovute distinzioni, richiamino l’ambiente mediterraneo presente nel quartiere di Tor Pignattara.

Giovedì 5 settembre

18.00 Installazione Audio # le città visibili #

Il montaggio audio realizzato conterrà suoni, parole e musiche registrate nel quartiere ed inserite all’interno di un racconto audio onirico e musicale, producendo un effetto di riconoscibilità dell’ambiente sonoro creato e appartenenza nelle singole parti geografiche a cui lo stesso si riferisce.

20.00 Installazione audio-video # le città visibili #

Proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo (Barcellona, Marsiglia , Tunisi ed Istanbul), che per le loro caratteristiche (urbane, di cultura, di abitudini e di convivenza tra persone di diverse religioni e nazionalità), pur con tutte le dovute distinzioni, richiamino l’ambiente mediterraneo presente nel quartiere di Tor Pignattara.

Venerdì 6 settembre

18.00 Laboratori per bambini # Il cerchio delle storie # 

“Viaggio in due puntate” Partenza: dal porto al mare aperto
Racconti con voce narrante, musica, atmosfere sonore e oggetti, a cura di Cantastorie a Progetto. 
Il mare è una strada antica.
Da sempre e anche ora viaggiano le persone e viaggiano le storie. Viaggiano i libri e le cose e può capitare che una piccola barca, fatta di desideri, arrivi proprio dove abiti tu e ti porti qualcosa che non conosci e che ti sorprende…..

Per bambine e bambini dai 4 anni in su e loro famiglie. 
A cura di Barbara Romito & Valentina Ugolini.

20.00 Concerto # Coro Romolo Balzani #

Il Coro multietnico Romolo Balzani è un laboratorio multiculturale di amicizia solidale.
www.corobalzani.it

Sabato 7 settembre

18.00 Laboratori per bambini # Il cerchio delle storie #

“Viaggio in due puntate” Approdo: dal mare a un nuovo porto
Racconti con voce narrante, musica, atmosfere sonore e oggetti, a cura di Cantastorie a Progetto. 
Il mare è una strada antica.
Da sempre e anche ora viaggiano le persone e viaggiano le storie. Viaggiano i libri e le cose e può capitare che una piccola barca, fatta di desideri, arrivi proprio dove abiti tu e ti porti qualcosa che non conosci e che ti sorprende..
per bambine e bambini dai 4 anni in su e loro famiglie. 
A cura di Barbara Romito & Valentina Ugolini

20.00 Concerto # Makam # 
Saleh Tawil (Siria) – Oud, voce.
Rashmi V.Bhatt (India) – ­­percussione indiane, voce.
MAKAM è un Duo musicale Siria - India che nasce della reciproca curiosità culturale e musicale.
www.kalpana.it/ita/arte/rashmi_bhatt.htm

Domenica 8 settembre

17.00 Domeniche dell’Ecomuseo Casilino 
# La street art racconta il territorio di Torpignattara # 
Un workshop itinerante tra i murali che raccontano il quartiere: la sua storia, la sua anima, i suoi sogni, le sue complessità.
Partenza ore 17.00 | Via Acqua Bullicante 110
Arrivo ore 19.00 | Parco Giordano Sangalli
Durata 2 ore
A cura dell’ Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros
www.ecomuseocasilino.it

18.00 Installazione Audio # le città visibili #

Il montaggio audio realizzato conterrà suoni, parole e musiche registrate nel quartiere ed inserite all’interno di un racconto audio onirico e musicale, producendo un effetto di riconoscibilità dell’ambiente sonoro creato e appartenenza nelle singole parti geografiche a cui lo stesso si riferisce.

20.00 Concerto # Mad Med # 

Giovanni Lo Cascio - percussioni
Stefano Saletti - oud, bouzuki, chitarra elettrica, effetti
Renato Vecchio - duduk, flauto, zurne, sax
Mad Med è un libero contenitore di musiche nel quale vengono rimescolate le suggestioni di un viaggio tra le sponde del Mediterraneo. Nasce dall'interazione tra i ritmi di Giovanni Lo Cascio, gli strumenti a corda di Stefano Saletti e i fiati di Renato Vecchio, tre musicisti con un solido background in ambito Folk/World/Jazz/Rock.

Il concerto è frutto di un approccio libero alla musica mediterranea nel quale possono emergere ritmi arcaici del Maghreb accanto a frenetiche melodie Balcaniche, oppure suggestive sonorità Medio Orientali intrecciate ad effetti elettronici, echi di minimalismo e psichedelica.

Mercoledì 11 settembre

18.00 Installazione Audio # le città visibili #

Il montaggio audio realizzato conterrà suoni, parole e musiche registrate nel quartiere ed inserite all’interno di un racconto audio onirico e musicale, producendo un effetto di riconoscibilità dell’ambiente sonoro creato e appartenenza nelle singole parti geografiche a cui lo stesso si riferisce.

20.00 Installazione audio-video # le città visibili #

Proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo (Barcellona, Marsiglia , Tunisi ed Istanbul), che per le loro caratteristiche (urbane, di cultura, di abitudini e di convivenza tra persone di diverse religioni e nazionalità), pur con tutte le dovute distinzioni, richiamino l’ambiente mediterraneo presente nel quartiere di Tor Pignattara.

Giovedì 12 settembre

18.00 Installazione Audio # le città visibili #

Il montaggio audio realizzato conterrà suoni, parole e musiche registrate nel quartiere ed inserite all’interno di un racconto audio onirico e musicale, producendo un effetto di riconoscibilità dell’ambiente sonoro creato e appartenenza nelle singole parti geografiche a cui lo stesso si riferisce.

20.00 Installazione audio-video # le città visibili #

Proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo (Barcellona, Marsiglia , Tunisi ed Istanbul), che per le loro caratteristiche (urbane, di cultura, di abitudini e di convivenza tra persone di diverse religioni e nazionalità), pur con tutte le dovute distinzioni, richiamino l’ambiente mediterraneo presente nel quartiere di Tor Pignattara.

Venerdì 13 settembre

18.00 Laboratori per bambini # Teatro Studio Uno#

“ Frankenstein e i suoi libri ”
Cosa si intende per Frankenstein dei libri? Chi era Frankenstein? 
Una divertente lettura di 5 o 6 classici tratti dalla letteratura dell'infanzia contemporanea, dove attraverso l'analisi della storia e dei personaggi di ogni racconto, i bambini sceglieranno alcuni particolari o alcuni personaggi, con cui verrà composta una storia tutta nuova da riscrivere insieme: "La storia Frankenstein".
Un'occasione unica per stimolare la fantasia dei bambini che attraverso la lettura di meravigliosi albi illustrati si trasformeranno in scienziati pazzi del libro.

A cura di Eleonora Turco & Alessandro Di somma.
www.laroccafortezzaculturale.it/ www.teatrostudiouno.com

20.00 Concerto # Coro InCanto #

Coro femminile senza confini di canti tradizionali da tutto il mondo.
www.coroincantosenzaconfini.it

Sabato 14 settembre

18.00 Laboratori per bambini # Teatro Studio 1 #
“La magia dei colori di Hervé Tullet ”
Hervé Tullet è considerato uno degli autori più originali nell’ambito della letteratura per l’infanzia. Scrive e illustra libri interattivi, reinventa il principio stesso della lettura insegnando ai giovanissimi a sviluppare immaginazione, creatività e spirito di indipendenza. Attraverso i suoi libri cercheremo di stimolare la creatività e la fantasia dei bambini, utilizzando l'arte di Tullet di trasformare il libro che si sta leggendo in uno strumento, con i suoi colori, i suoi magici inviti a pigiare, ad agitare, a mettere le dita sui colori ed esprimere tutta la propria fantasia per vivere insieme un'esplosione infinita di emozioni grazie alla Magia dei Colori!
A cura di Eleonora Turco & Alessandro Di somma.
www.laroccafortezzaculturale.it/ www.teatrostudiouno.com

20.00 Concerto # I Thalassa Mass #
Alberto La Neve - sax soprano
Jali Babou Saho - kora e voce
Francesco Mascio - chitarra
I Thàlassa mas, così lo chiamano i Greci. Akdeniz i Turchi, Deti Mesdhe gli Albanesi e Abahr al'abyad almutawasit gli Arabi.
Modi diversi per chiamare lo stesso Mare. Un viaggio musicale e spirituale in luoghi di cultura e lingua diversa, ma uniti dalle medesime onde del Mediterraneo. Francesco Mascio e Alberto la Neve, affascinati dalle sonorità dei territori toccati dal nostro mare, le assorbono per rielaborarle e restituirle arricchite di nuove essenze.

Domenica 15 settembre

17.00 Domeniche dell’Ecomuseo Casilino 
# Lungo la linea delle pietre d’inciampo # 
La storia delle resistenza al nazifascismo a Torpignattara attraverso il percorso delle stolpersteine, le “pietre d’inciampo" posate in memoria dei partigiani del quartiere.
Partenza ore 17.00 | Via Acqua Bullicante 123
Arrivo ore 19.00 | Parco Giordano Sangalli
Durata 2 ore
A cura dell’ Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros
www.ecomuseocasilino.it

18.00 Installazione audio-video # le città visibili #
Proiezioni di vita quotidiana di quartieri di varie città del Mediterraneo (Barcellona, Marsiglia , Tunisi ed Istanbul), che per le loro caratteristiche (urbane, di cultura, di abitudini e di convivenza tra persone di diverse religioni e nazionalità), pur con tutte le dovute distinzioni, richiamino l’ambiente mediterraneo presente nel quartiere di Tor Pignattara.

20.00 Concerto # Sushmita Sultana # - # Roots Magic #
Sushmita Sulatana - harmonium indiano e voce 
Maestra di musica Sanchari Sangeetayan e di ballo tradizionale bengalese.
www.facebook.com/sushmita.sultana

ROOTS MAGIC
Alberto Popolla - clarinetti
Errico De Fabritiis - sassofoni
Gianfranco Tedeschi - contrabbasso
Fabrizio Spera - batteria
La musica suonata da Roots Magic attinge alla grande tradizione Afro-Americana. 
Dal Blues profondo delle origini verso il Free Jazz degli anni sessanta fino alle forme più attuali del Jazz creativo. 
Un repertorio calibrato intorno all'idea di reinvenzione della radice Blues, inteso come linguaggio universale in continua tensione fra tradizione e innovazione.
www.roots-magic.com
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

  • Ecco il Salario Center: a Roma nord un nuovo centro commerciale

Torna su
RomaToday è in caricamento