PignetoToday

Street Art, a Torpignattara un pionere del graffito

Continua la scommessa del comitato di quartiere per fare di Torpignattara un "museo a cielo aperto". Il nome da ricordare è quello di Jef Aérosol, artista francese considerato tra i pionieri del graffitismo

L'artista francese all'opera in via Gabrio Serbelloni

Il progetto per fare di Torpignattara un 'museo a cielo aperto' si arricchisce di un nome di primissimo piano nel campo della street art. Si tratta del francese Jef Aérosol, pioniere dell'arte di strada sin dai primi anni '80 (il suo primo graffito eseguito con una bomboletta spray risale al 1982). Oggi i suoi murales si possono trovare in molte città del mondo: Parigi, Londra, Lisbona, Venezia, la stessa Roma, Amsterdam, Chicago, New-York, Brussels, Beijing e in molte altre città francesi. La sua opera più famosa è stata invece affrescata sulla muraglia cinese, si tratta di "Sitting kid".

LE FRECCE ROSSE IL SUO MARCHIO DI FABBRICA - Per le sue opere Aérosol trae spesso spunto dall’immaginario punk-rock Sitting Kid-2angloamericano, così come da vagabondi, musicisti e mendicanti incontrati sul suo percorso. Molto spesso nei suoi disegni compaiono delle misteriose frecce rosse che rappresentano il suo vero marchio di fabbrica. A Torpignattara Jef Aérosol affrescherà la parete di un palazzo in via Gabrio Serbelloni. L’iniziativa è stata patrocinata dal comitato di quartiere Torpignattara  e organizzata dalla Galleria d’Arte Wunderkammern.

STREET ART A 'TORPIGNA' - Nelle ultime settimane il quartiere di Roma Est ha ospitato numerosi artisti del graffito: ricordiamo tra gli altri il newyorchese Aakash Nihalani, autore di un murale in via Galeazzo Alessi e il nostro Diavù che ha affrescato le nicchie del Cinema Impero (via dell'Acqua Bullicante) con i volti di cinque mostri sacri del cinema italiano: i fratelli Franco e Sergio Citti, Anna Magnani, Mario Monicelli e Pierpaolo Pasolini.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento