PignetoToday

Pigneto, i genitori scrivono a Marino: "Le aree verdi? Deve pensarci il Comune"

Giardini e parchi affidati alle cure dei residenti, i genitori della scuola Toti si appellano al Sindaco: "Subito un tavolo tecnico sulle aree verdi. Basta con le deleghe ai privati"

Un tavolo tecnico per trovare soluzioni di lungo respiro per la gestione del verde e un no secco alle deleghe ai privati. E’ quanto sostengono i genitori della scuola Enrico Toti, che ieri si sono riuniti nel giardino antistante la metro C per chiedere al Comune la presa in gestione di questo spazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nell'assemblea che è seguita - scrive il CdQ Pigneto-Prenestino che sta combattendo questa battaglia con i genitori -, è stato ribadito che dopo otto anni di disagi e limitazione degli spazi vitali imposti a seguito della convivenza con il cantiere per la stazione d ella Metro C, non siano giustificabili ulteriori ritardi per garantire sicurezza, gestione e manutenzione di questa area verde".

NO ALLE DELEGHE - "Ma è la situazione e i problemi di tutte le aree verdi del Pigneto (Torrione, Piazza del Pigneto, Ex Serono, Castruccio, Tana dei Cuccioli…) che richiede interventi organici, sistemici e di lungo respiro da parte delle amministrazioni – continua il comitato - interrompendo quelle prassi di delega e affidamento a privati di beni e servizi pubblici, spesso mascherati sotto nuove formule e voci, che  alimentano deresponsabilizzazione e logiche di scambio".

APPELLO A MARINO - Due le richieste dei genitori: un tavolo tecnico con le autorità "per trovare e condividere soluzioni durature ed efficaci ai problemi delle aree verdi di questo territorio, e di affidare nel frattempo alla Polizia Municipale apertura e chiusura del giardino davanti alla Toti a partire da lunedì 22 dicembre". Richieste che aggiunge il comitato "sono state formalizzate con una lettera al sindaco Marino al presidente del Municipio Palmieri e all'assessore comunale al Verde Estella Marino. Da lunedì 22 dicembre, ultimo giorno di scuola, i genitori della Toti si sono convocati per verificare le risposte o non risposte degli amministratori responsabili".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento