PignetoToday

Prenestino, dal V municipio il progetto per la riqualificazione di piazza Sabaudia: "Sarà luogo di incontro"

Il progetto preliminare è passato al vaglio della commissione congiunta Cultura e Ambiente

Foto Facebook Alessandro Stirpe

Uno spazio per il gioco e un’area verde per il tempo libero. Il V municipio lavora al restyling di piazza Sabaudia, al Prenestino. Il progetto preliminare, uscito dagli uffici tecnici di via Giorgio Perlasca il 28 giugno scorso, ad agosto è finito sul tavolo di una commissione municipale congiunta Cultura e Ambiente e ora sta proseguendo il suo iter per arrivare ad una progettazione definitiva, alla gara d’appalto e quindi all’apertura dei cantieri.

Oggi l’area, si legge in più passaggi del documento, “risulta lasciata inattiva”, con un’area verde non curata e spesso oggetto di versamento di rifiuti di ogni genere. Una semplice area “di passaggio” tra via Bellegra, via Alatri e largo Agosta, che l’amministrazione guidata da Giovanni Boccuzzi vorrebbe invece trasformare in uno “spazio di qualità, che s’integri con la situazione urbana consolidata e lo stato in loco delle attività commerciali presenti e che determinerà una nuova visione ed utilizzo da parte dell’utenza”, si legge nel documento. Il progetto è ancora preliminare e potrebbe ancora subire delle modifiche.

Nei piani del V municipio c’è di certo lo sviluppo di un ‘playground’, un campetto e un’area verde con spazio ludico che possa essere riconosciuto dai residenti come un luogo di incontro e non solo di passaggio. Il progetto prevede inoltre nuove piante, con la pulizia da quelle infestanti, il rifacimento della pavimentazione e dell’illuminazione oltre che la riqualificazione del passaggio pedonale che collega via Alatri e piazza Sabaudia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non solo. Per la gestione dell’area, che nei piani dovrebbe essere recintata, il municipio V punta a firmare un patto con i cittadini. Il soldi per la realizzazione del progetto non sono ancora stati stanziati ma il calcolo della spesa riportato sul documento è di 123.550 euro. “Questo progetto nasce da un’analisi delle commissioni municipali Cultura e Ambiente”, spiega Monia Maria Medaglia, consigliera M5S e componente della commissione Cultura. “Un lavoro che intende supervisionare e mettere a sistema tutte le risorse verdi del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono venti in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento