PignetoToday

Sito di Largo Irpinia, denuncia Udc: "Invaso dalla spazzatura"

Il gruppo Udc del VI municipio torna a farsi sentire sullo stato di degrado del sito archeologico di Largo Irpinia. Dopo la pulizia dalle sterpaglie è "ora necessario togliere tutta la spazzatura"

Goggetto di reclami per le condizioni di degrado, il sito archeologico di Largo Irpinia torna nuovamente protagonista nelle denunce del gruppo Udc del municipio, per voce della coordinatrice Catia Pacifici. "A seguito della mia segnalazione il sito archeologico di Largo Irpinia è stato finalmente ripulito dalle sterpaglie - dichiara Pacifici in una nota - ora però la giunta municipale e il Presidente devono attivarsi per farlo ripulire dalla spazzatura che lo invade. Chiediamo il rispetto e la valorizzazione di un bene storico dal valore inestimabile".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono venti in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento