PignetoToday

Parco Sangalli, rubano da un fruttivendolo straniero: cittadini ritrovano le tracce e denunciano alla polizia

La refurtiva recuperata grazie alle segnalazioni dei residenti è stata restituita al legittimo proprietario

A far scattare il sospetto sono stati strani ritrovamenti: centinaia di teste d’aglio, tuberi di vario genere, sacchi di riso, ceci e scatoloni. Sparsi in vari punti di Parco Sangalli a Torpignattara. Poi il collegamento con un furgone bianco abbandonato in mezzo nel mezzo di viale dell’Acquedotto Alessandrino, la strada che corre lungo il parco. E’ così che un furto avvenuto nella notte tra il 27 e il 28 febbraio scorso è stato denunciato grazie ai cittadini e segnalato alla Polizia con il maltolto tornato nelle mani del legittimo proprietario.

La cronaca di una “mattinata movimentata” viene riportata su Facebook dai cittadini del Comitato spontaneo Acquedotto Alessandrino: “Dopo una piccola ricostruzione fatta grazie alle varie segnalazioni ricevute siamo riusciti a collegare il furto di un furgone bianco di proprietà di un fornitore di negozi alimentari a Torpignattara che la sera precedente aveva comperato la merce che avrebbe dovuto poi rivendere il giorno seguente ma sfortunatamente alle 5.30 del mattino nel dirigersi verso il furgone si è accorto del furto”. 

Continuano: “Il furgone era stato lasciato dai ladri in mezzo alla strada in viale dell’Acquedotto Alessandrino per un presumibile guasto che non gli ha permesso di proseguire la corsa. Evidentemente i ladri per non perdere la merce appena rubata hanno ben pensato di nasconderla in vari punti del parco”. Anche la polizia locale, scrivono ancora i cittadini, “era intervenuta per lo spostamento del suddetto veicolo che intralciava la strada”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La segnalazione alla Polizia di Stato è arrivata intorno alle 11 e ha dato seguito a un intervento di una pattuglia del commissariato di San Lorenzo. Radunati scatoloni pieni della merce rubata gran parte del maltolto è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono venti in totale nel Lazio. I dati Asl del 7 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento