PignetoToday

Torpignattara e i materassi abbandonati in strada: nasce Torpignaflex

Il Comitato di quartiere inaugura 'Torpignaflex', uno spazio dove segnalare i rifiuti ingombranti abbandonati ai piedi dei cassonetti

Specchi e librerie, pezzi di mobilia, servizi igienici, reti e materassi a go go. A Torpignattara, e più in generale in tutta la Capitale, continua l’emergenza rifiuti ingombranti, dovuta, sembra, ad un cambio di gestione del servizio appannaggio ora di una società esterna. 

Si tratta di un cambiamento epocale per la gestione dei rifiuti che però sulle prime sembra aver causato più di qualche disagio ai cittadini, anche e sopratutto per colpa dei troppi furbetti che nottetempo abbandonano materassi, mobili e quant' altro ai piedi dei cassonetti e agli angoli delle strade. 

Ecco allora che per facilitare il lavoro alla Centrale Operativa Ama, che a sua volta smista le segnalazioni alla società che si occupa della rimozione, il comitato di quartiere Torpignattara si è inventato “Torpignaflex”, un indirizzo email (torpignaflex@gmail.com) a cui è possibile inviare la propria segnalazione per costruitre insieme una mappa dei rifiuti ingombranti presenti sul territorio. 

Inutile dire che nei pochi giorni di attività il servizio è stato subissato di segnalazioni: non si può dire se lo sforzo del cdq porterà ad una diminuzione dei tempi di intervento, ma di certo la volontà di contrapporre l’impegno civico all’inciviltà imperante, è l’unica strada che vale la pena percorrere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Romanzo Criminale di Primavalle: le confessioni di Abbatino e "Accattone" risolvono 4 omicidi

  • Il monopolio di slot machine e scommesse del Re di Roma Nord, smantellato sodalizio dell'ex Banda della Magliana: 38 arresti

  • Salvatore Nicitra, il boss con la pensione d'invalidità: così l'ex della Banda della Magliana è diventato il re di Roma Nord

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Amazon a Colleferro, ora è ufficiale. 500 posti di lavoro: ecco come candidarsi

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento